Comune di Palù Via Roma, 29 - 37050 Palù (VR)
Tel. 045 6070021 Fax. 045 6070012 - P.E.C. palu@cert.ip-veneto.net

sei in:  Informazioni  -  Scuole

Scuole a Palù

 
Scuola
SCUOLA PRIMARIA FRATELLI BETTILI

Piazza San Giorgio, 10
37050 Palù (VR)
Tel: 045/6070141



 
SCUOLA DELL'INFANZIA DON IGINO BONINSEGNA

Via Roma, 12
37050 Palù (VR)
Tel: 045/6070017
 

CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi è stato istituito con atto di Consiglio Comunale n.33 in data 28.06.2011, con il quale è stato anche approvato il Regolamento per il suo funzionamento. 

Che cos'è?
È un organismo collegiale istituito dall’amministrazione comunale per favorire una idonea crescita socio-culturale e sociale dei ragazzi e delle ragazze delle classi IV e V della Scuola Primaria e delle classi I-II-III della Scuola Secondaria di primo grado residenti nel nostro Comune. Una specie di “palestra” dove abituarsi al confronto e alla discussione sui problemi propri e su quelli del propria paese.Viene eletto da tutti gli studenti delle scuole, contestualmente all’elezione del Sindaco, e dura in carica tre anni.

Com'è composto e come viene eletto?
Il Consiglio Comunale dei Ragazzi del Comune di Palù è composto da 5 consiglieri. Sono eletti Consiglieri del Consiglio Comunale dei ragazzi i più votati risultanti dal computo delle preferenze. A parità di preferenze viene eletto il ragazzo/a più giovane. 
Il sindaco attuale è Jacopo Zuliani, mentre i consiglieri sono Arianna Stocchero, Sofia Pangrazio, Valentina Lovato e Gabriele Strano. Il 10 dicembre 2014 le classi 4^ e 5^ della scuola primaria “Fratelli Bettili” hanno eletto altri due rappresentanti al Consiglio comunale dei ragazzi: Veronica Veraldi Iembo e Gioia Gasparetto.

Che cosa fa?
Il Consiglio Comunale dei Ragazzi ha il compito di deliberare in via consultiva e propositiva nelle seguenti materie: 
- Politica ambientale e della salute;
- Sport e tempo libero;
- Giochi;
- Rapporti con l’associazionismo;
- Cultura e Spettacolo;
- Pubblica Istruzione; 
- Assistenza ai giovani e agli anziani
da esplicare, tramite pareri, proposte o richieste di informazioni nei confronti degli organi comunali, su temi e problemi che riguardano la complessiva attività amministrativa di Palù, nonché le varie esigenze e istanze che provengono dal mondo giovanile o dai cittadini in genere. 
Relativamente a tematiche di conclamato interesse sociale, quali ad esempio: tempo libero, solidarietà, informazione, ambiente e verde, tale organismo può adottare proposte di spesa, nei limiti del budget in denaro, a ciò appositamente finalizzato. Alle proposte in questione viene data esecuzione mediante determinazioni conseguentemente adottate dai competenti organismi comunali.

Come funziona?
Il Consiglio Comunale dei Ragazzi si riunisce almeno 4 volte durante l’anno scolastico. La sede delle riunioni è la stessa del Consiglio Comunale del Comune di Palù, ovvero la sala consiliare situata all’interno del palazzo municipale. È prevista una riunione in seduta comune (cioè insieme) con il Consiglio cittadino. Le decisioni adottate, sotto forma di proposte o pareri, sono verbalizzate da un funzionario comunale che assiste alle sedute, e sottoposte all’amministrazione comunale la quale formulerà risposte scritte circa il problema o l’istanza espressi e illustrerà le modalità che si intendono seguire per le eventuali soluzioni. Tutte le sedute sono pubbliche.